ATLETICA & BUROCRAZIA: Gestione e Controlli di un' ASD

Continua il viaggio di www.atleticaleggera.org nel mondo della gestione delle ASD ed in questo numero ci occuperemo di una questione poco nota, soprattutto agli interessati, ovvero gli organizzatori di eventi e della pratica dell'attività sportiva:…

 COME SI GESTISCE E QUALI CONTROLLI PUO' SUBIRE UN'  A. S. D. ?

Come tutte le attività, economiche, commerciali, amministrative, aggregative e promozionali, anche le Associazioni Sportive Dilettantistiche possono essere soggette al controllo da parte di organi preposti e forze dell'ordine per accertamenti, soprattutto di carattere economico.

Principali figure preposte a tali controlli sono i funzionari della Guardia di Finanza, dell'Agenzia delle Entrate e della SIAE (Società Italiana Autori ed Editori), sinergici dal 2010, a seguito di un protocollo d'intesa e collaborazione che permetterà per 10 anni ai secondi di supportare l'Agenzia delle Entrate nel verificare eventuali illeciti a danno dell'erario.

Si, perchè le ASD sono tenute a rendicontare i propri movimenti economici come una qualsiasi altra attività ed a riportare tutti i rapporti di collaborazione e di subordinazione, nel rispetto dei canoni di contribuzione e versamento di imposte ed IVA (eventualmente in regime di fiscalità agevolata, avendone i requisiti)

Normalmente gli accertamenti comportano le seguenti verifiche, nonostante alcuni di questi punti non siano richiesti come obbligatori dalla legislazione vigente:

- conformità normativa dello statuto associativo;

- iscrizione ad albi/registri

- esistenza di vita associativa (corretta convocazione organismi associativi – composizione degli stessi – rispetto dei diritti degli associati alla partecipazione alla vita associativa, etc …)

 - corretta instaurazione del vincolo associativo (esistenza libro soci, presenza di verbali del consiglio d'accettazione degli stessi, etc ..)

- corretta instaurazione rapporti di lavoro

I documenti indispensabili in occasione di controlli sono i seguenti:

- registro dei soci

- registro dei verbali

- registro contabile


Il registro dei soci altro non è che un faldone (precompilato ed acquistabile in negozi specializzati o semplicemente un raccoglitore predisposto per queste informazioni) all'interno del quale vengono archiviati ed annotati tutti gli atti relativi a richieste di adesione come "socio", verbali di approvazione/respingimento ed eventuali altri documenti strettamente connessi (non obbligatoriamente vidimati)

Il registro dei verbali è la raccolta sintetica degli atti e delle delibere approvate dal consiglio direttivo o dei soci dell'associazione e deve contenere nota di tutti gli incontri effettuati (di cui è obbligatoria la stesura del verbale), secondo i criteri stabiliti dal codice e dallo statuto dell'ASD stessa.

Il registro contabile è il plico d'annotazione di tutte le attività economiche (sia di entrata che di uscita), utili a rendere trasparente l'intera rendicontazione dei movimenti effettuati dall'associazione con i fondi depositati.

A tal proposito, appunto, ci soffermeremo nel prossimo numero, previsto per il giorno 9 maggio 2012.
Restiamo in ogni caso a vostra disposizione per ulteriori informazioni o per suggerimenti e richieste per i prossimi appuntamenti a redazione@atleticaleggera.org

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

GIUGNO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento