Del Buono, ritorno vincente sui 1500

  • Cles (TN)

Federica Del Buono torna e vince i "suoi" 1500 metri. La 21enne della Forestale ha dominato la gara del Meeting Melinda di Cles in 4:08.94 (passaggi: 1:07.0/400m, 2:14.6/800m, 2:47.3/1000m e 3:20.3/1200m), staccando nettamente la britannica Sarah McDonald (4:16.60). Terza con il personale migliorato a 4:28.62 (PB di oltre 14 secondi) la 16enne Nadia Battocletti, portacolori del club organizzatore, l'Atletica Valli di Non e Sole. Era da un anno, 5 mesi e 20 giorni che la Del Buono non affrontava la distanza, esattamente da quell'8 marzo del 2015 che la vide medaglia di bronzo agli Europei Indoor di Praga. All'aperto la sua ultima uscita sui 1500 risaliva, invece, alla Finale Oro dei Societari Assoluti di Milano nel 2014, quasi due anni fa. "Sono contenta - racconta la 21enne vicentina che a fine luglio era rientrata dal lungo stop per infortunio con 9:09.65 sui 3000 metri a Trento - anche se mi aspettavo che l'avversaria britannica potesse darmi una mano a tenere su il ritmo. Mi sento bene e sono contenta di essere tornata in pista dopo tutto questo in quella che sento la mia gara. Ci rivediamo al meeting di Rovereto (6 settembre, ndr) dove mi attende una gara per provare ad andare ancora più forte". L'azzurra ha una dedica speciale per questo risultato: "Impossibile in questo momento non pensare a tutte le vittime e alle persone colpite dal terremoto. Dedico a loro questa vittoria e dico grazie al grande lavoro che la Forestale, di cui vesto i colori, sta facendo in questi momenti terribili nelle zone dell'emergenza".

MEZZOFONDO - Nei 1500 degli uomini successo di Andrew Baddeley (3:48.11) sullo junior Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis) 3:50.34. Negli 800 metri si fa valere la britannica Adelle Tracey (2:02.95) con la tricolore under 23 Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) qunta in 2:06.43. Al maschile il doppio giro di pista vede prevalere in volata il polacco Michal Rozmys (1:47.47) sul britannico Kyle Langford (1:47.49), quarto in 1:48.94 Marco Pettenazzo (Atl. Città di Padova).

VELOCITA' - Nei 100 metri degli uomini affermazione di Jacques Riparelli: 10.55 (+0.3) in finale dopo il 10.52 (+0.2) della batteria per l'atleta dell'Aeronautica. Al femminile Marta Maffioletti (Bracco Atletica) precede 12.15 a 12.16 (-0.1) la quattrocentista azzurra Marta Milani (Esercito). Giro di pista alla favorita norvegese Line Klosters (53.93) e a Mamadou Gueye (Bergamo Stars) in 48.13.

GIOVANI - Proprio a Cles questa settimana è in pieno svolgimento il raduno nazionale giovanile di marcia e mezzofondo, mentre l'8 e 9 ottobre questo stesso impianto tornerà ad accogliere la Kinder+Sport Cup Campionati Italiani Cadetti.

a.g.
(ha collaborato Luca Perenzoni)

Fonte: www.fidal.it

Foto: FIDAL/Colombo


comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

GENNAIO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento