Enterprise: Prove Multiple a Padova, Velocisti a Formia e Ancona

  • Padova (PD)
  • Ancona (AN)
  • Formia (LT)

Si chiude a Padova il primo Campionato Federale 2015 al coperto, ovvero quello di Prove Multiple, con due atlete dell'Enterprise Sport & Service presenti in gara.

Esordio in un campionato con il team beneventano per l'allieva Angela Fasulo sabato 24, con il pentathlon dedicato alla sua categoria. Senza aver avuto occasione, nelle settimane antecedenti la gara, di provare in un unica giornata le cinque prove previste, Angela ha portato a casa il suo nuovo personale di 2901pt che le sono valsi il 19° posto in Italia. 

I risultati di Angela: 400m corsi in 1'02"90 60hs in 9"61; Alto, Lungo e Peso rispettivamente conclusi con 1,50m , 4,81m e 8,05m.

Giornata seguente dedicata agli assoluti con la presenza in pista e nelle pedane di Rosa Guida, in gara sia nella classifica riservata alle Promesse che alle Assolute, laddove ha ottenuto il punteggio di 3139pt, migliorando il suo punteggio della passata stagione, suo terzo risultato di sempre nella competizione delle cinque discipline combinate, nonostante avrebbe potuto portare a casa qualche punto in più in alcune delle discipline. La sua prestazione le vale la 5^ posizione tra le Promesse, di poco alle spalle dell'azzurra Ottavia Cestonaro, al contempo classificandosi 11^ nella graduatoria assolute.
I risultati di Rosa: 60hs corsi in 9"48; Peso scagliato a 7,74m; asticella dell'Alto valicata a 1,56m; prestazione nel Lungo di 5,58m; chiusura degli 800m conclusivi in 2'41"08.

Tutti i risultati sono pubblicati quì

Nella giornata di domenica uscita ance per alcuni dei velocisti sanniti in quel di Formia in occasione del Meeting Auruinci.

Tornato in patria dopo lo stage statunitense in Florida, si presenta sui blocchi di partenza Massimiliano Ferraro che alla prima uscita stagionale piazza subito un valido 6"82, nella medesima serie in cui partiva Ciro Riccardi al primo sub7" del 2015 con 6"97. Seconda serie con il siciliano Gaetano di Franco che porta a casa un 7"05, seguito qualche serie dopo dal conterraneo Giampalo Ippolito a 7"08; in gara anche Carmine Paone con 7"71 e Gabriele Montanaro con 7"91.

In finale, con l'assenza di Massimiliano Ferraro, Ciro Riccardi e Gaetano di Franco si ripetono con i medesimi tempi delle batterie, mentre Giampaolo Ippolito si interpone ai due scendendo a 7"00.

Tra gli allievi Andrea Barbato corre in 7"56 e Federico Crisci in 7"58, mentre sui 60hs ottiene 8"99

Tutti i risultati sono pubblicati quì

Prima uscita con la divisa delle Fiamme Azzurre per Lorenzo Veroli che ad Ancona si posiziona sui blocchi dei 400m in 4^ corsia, con all'esterno in gara Vito Incantalupo. Al traguardo i due sono separati da pochi decimi, rispettivamente con 49"38 e 49"43.

Nelle batterie dei 60m Eleonora Fucci ottiene un 8"25 e Federica Falchetti un 8"28, migliorandosi nella finale 4 con 8"23 e 8"27. Eleonora corre anche i 400m in 1'00"39.

Tutti i risultati sono pubblicati quì

Carlo Cantales
Responsabile Comunicazione
ASD Enterprise Sport & Service
www.atleticaenterprise.com

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

FEBBRAIO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento