Giomi: Advisor per i nostri tecnici

  • Roma (RM)

Il Presidente FIDAL Alfio Giomi ha aperto la riunione di Consiglio federale, svoltasi oggi pomeriggio a Roma, soffermandosi sugli esiti del caso doping di Alex Schwazer. “Rispetto a quanto già detto nei giorni scorsi, aggiungo solo alcune riflessioni. Siamo in una fase di conclusione dell’indagine, ma ciò che è già chiaro, è che questo Consiglio è totalmente estraneo a quanto contestato. Personalmente non vedo attacchi all’atletica: quanto si legge è la logica conseguenza delle indagini svolte su un atleta risultato positivo all’antidoping. Voglio infine ringraziare Stefano Baldini per la scelta di acquistare una pagina sulla Gazzetta dello Sport, il cui testo considero una poesia per l’atletica. Avevo speso nei giorni precedenti parole in sua difesa, e questo gesto non fa che confermare la bontà della scelta di affidargli la crescita dei nostri giovani”.

Anche l’Europeo di Zurigo nell’intervento iniziale del Presidente. “Come sempre accade in atletica, la manifestazione ha dato esiti in chiaroscuro. Ma la squadra, a mio giudizio, almeno per due terzi, è stata all'altezza del compito, e l’Europeo ci ha dato indicazioni chiare sugli atleti che seguiremo in funzione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Stiamo definendo l’inserimento di alcuni elementi di novità, nel nostro modello tecnico: a partire dagli advisor, tecnici di rilievo internazionale, che agiranno in primo luogo per la crescita dei nostri allenatori”. Scuola, infine: “L’incontro con il Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini ci ha dato chiare indicazioni sul futuro del nostro rapporto con il mondo dell’istruzione, confermando la centralità dell’atletica, tra le discipline sportive, nel processo di formazione dei ragazzi”.

Principali deliberazioni

Fissati i criteri di partecipazione ai campionati Europei di cross (Borovets, 14 dicembre). Per i dettagli si rimanda al documento che sarà pubblicato prossimamente nella sezione “Maglia Azzurra” del sito internet Fidal.it, ma in sintesi va chiarito che la formazione sarà composta per “scelta tecnica” dopo la valutazione dei risultati ottenuti in tutte e tre le prove nazionali precedenti la rassegna (cross della Carsolina, 1 novembre; cross della Volpe, 9 novembre; cross della Valsugana, 23 novembre). Dalla fase di selezione sono esclusi i seguenti dieci atleti (sette e uomini e tre donne), che sono da considerarsi dunque pre-convocati: Gabriele De Nard, Andrea Lalli, Stefano La Rosa , Lorenzo Dini, Samuele Dini, Yeman Crippa, Yohannes Chiappinelli, Veronica Inglese, Nicole Reina, Anna Stefani.

Definite le sedi di alcuni Campionati federali 2015. Questo l’elenco delle assegnazioni:

14-15 marzo: Campionati Italiani di corsa campestre, “Festa del cross”: Fiuggi (FR)

3-4 ottobre: CDS Allievi, Finale A: Orvieto (TR)

14 settembre: Campionati Italiani assoluti e giovanili di corsa su strada 10km: Trecastagni (CT)

DDD: C. Italiani Juniores e Promesse di Maratonina. Telese (BN)

DDD: C. Italiano assoluto e masters di corsa 50km: Castelbolognese (RA)

8 marzo: C. Italiani individuali e di società di cross Masters: Pellerina (TO)

3-5 luglio: C. Italiani individuali su pista Masters: Cassino (FR)

19-20 settembre: Campionati Italiani di società su pista Masters: bastia Umbra (PG)

DDD: Campionati Italiani indivioduali e di società Masters di corsa su strada 10km: Marina di San Salvo (CH, edizione 2015) e Beinasco (TO, edizione 2016). 

DDD: Campionati Italiani individuali Masters di Maratona: Porto San Giorgio (AP)

11 ottobre: Campionati Italiani Masters di maratonina: Arezzo

23-24 maggio: Campionati Italiani Masters di prove multiple, staffette e 10000m: Ancona

11-12 aprile: Campionati Italiani Masters invernali di pentathlon Lanci: Salerno

10 maggio: C. Italiani ind. e di soc. Allievi e ind. e per Regioni Cadetti di corsa in montagna: Sondalo (SO)

18-19 luglio: C. Italiani ind. e di soc. di lunghe distanze e km verticale di corsa in montagna: Malonno (BS)

7 giugno: C. Italiani ind. e di soc. di corsa in montagna – I prova: Val Gardena-Ortisei (BZ)

1-2 agosto: C. Italiani ind. e di soc. di corsa in montagna – II prova: Madonna di Campiglio (TN)

1-2 agosto: C. It. Allievi e Trofeo Cadetti di staffette di corsa in montagna: Madonna di Campiglio (TN)

DDD: C. It. Di soc. di corsa in montagna Masters: Gagliano del Capo (LE)

DDD: C. It. di staffette assoluti, juniores e Masters di corsa in montagna: Piani delle Betulle (LC)

Approvata la terza nota di variazione al bilancio preventivo 2014, per complessivi Euro 292.344, 265.000 dei quali derivanti da maggiore entrate e 27.344 da minori spese.

Prossima riunione di Consiglio, il 24 ottobre, preceduto (il 23 ottobre) dalla riunione della Conferenza dei presidenti di CR.

Fonte: www.fidal.it
comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

MAGGIO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento