Il San Paolo (dello) Sport Day 2015!

  • Napoli (NA)

Napoli, 16 novembre 2015 – “Il San Paolo è anche nostro”, questo lo slogan da cui è partita una sfida, una scommessa, un azzardo che domenica ha visto la propria sesta edizione nel tempio dello sport partenopeo, troppo spesso limitato nell’immaginario comune alle sole gesta calcistiche.

“A Napoli c’è il calcio, ma non solo, ed il San Paolo è l’impianto sportivo di Napoli e di tutti i suoi cittadini, con il complesso dei suoi valori e delle sue potenzialità, motivo per cui continuo a ribadire le mie parole e la mia volontà di tutelare le preziose realtà che vi operano e che accrescono il valore dell’intera città; in particolar modo in questo triste momento storico, conseguente ai vili agguati alla società civile occorsi oltralpe”, queste le parole del Sindaco De Magistris, presente anche quest’anno, assieme all’Assessore Borriello sotto l’arco d’arrivo e sul palco delle premiazioni.

Ed infatti è stato proprio lo sport, quello puro ed a 360°, a saper regalare una mattinata unica alle oltre 2500 persone intervenute ed entrate allo Stadio con ingresso gratuito per vivere da protagonisti il San Paolo Sport Day di quest’anno, organizzato ancora una volta dalla sinergia tra le ASD Stadium Sporting Club Atletica Napoli, Enterprise Young ed Enterprise Sport & Service.

Dopo la partenza dall’anello rosso, l’uscita verso i viali della Mostra D’Oltremare, il transito a metà gara ed il secondo giro del tracciato pedonale della gara, 959 atleti hanno solcato l’arco d’arrivo della competizione articolata sulla distanza dei 10km, incoronando ancora una volta Ismail Adim (Finanza Sport Campania) e Fatima Moaaouyah (Atl. Marcianise) sul promo gradino del podio, rispettivamente in 31’02” e 37’52”, con i rispettivi podi completati da Marek Adam (Il Laghetto) e Vincenzo Migliaccio (Atl. Caivano) da una parte e Mena Febbraio (Napoli Nord Marathon) e Maria Magdalena Vlad (Il Laghetto) dall’altra, mentre la Podistica Frattese si imponeva sulla Napoli Nord Marathon e l’Atletica Caivano nella classifica a squadre.

Secondo start per la passeggiata di 3km aperta a tutti, come testimonia la partecipazione senza vincoli d’età, che ha fatto sentire protagonisti anche chi non avrebbe potuto prender parte alla gara più lunga o semplicemente desiderava, da semplice sportivo, vivere una nuova emozione nella cornice del San Paolo.

Cornice ideale per dedicarsi al terzo step dell’evento, quello riservato ai giovanissimi ed alla promozione sportiva, sempre più importante in una città importante e delicata come Napoli, ma al contempo necessario e richiesto come la massiccia presenza di ragazzini, famiglie e società sportive ha dimostrato.

Circa 500 i giovanissimi atleti, nati tra il 2000 ed il 2012, che hanno calcato le 8 corsie della pista olimpionica di Fuorigrotta, suddivisi per categorie e, conseguentemente, impegnati in distanze da percorrere proporzionate all’età, dai 50 ai 600m. Di particolare rilievo la presenza di circa 150 ragazzini con meno di 10 anni, di tanti e dei portacolori dell’Enterprise Young presenti a Sulmona in occasione dei Campionati Italiani Cadetti su pista dello scorso ottobre (Amedeo Perazzo, Andrea Tatafiore e Giovanni Musto), senza dimenticare la vittoria tra i Ragazzi di Luca Di Pace, capace di stabilire la terza miglior prestazione italiana di sempre nei 200m di categoria nel mese di giugno.

Accanto all’atletica non hanno fatto mancare la propria presenza anche gli altri sport quotidianamente operanti nelle palestre dell’impianto polifunzionale (che conta oltre 2000 presenze giornaliere durante la settimana), soprattutto con le arti marziali rappresentate dal Karate e dal Kung Fu, negli spazi adiacenti la pista per un allenamento/dimostrazione open-air, a pochi passi dalle tribune gremite.

Una giornata speciale, accompagnata dal clima migliore che la “città del sole, ma anche dell’amore”, per citare nuovamente l’intervento del Sindaco, resa possibile dalla collaborazione volontaria di tantissimi ragazzi, dei loro genitori, di tanti sportivi (atleti, tecnici, dirigenti e non solo) e di tanti amici che si sono messi a disposizione, hanno lavorato ed hanno voluto credere ancora una volta nella possibilità di contribuire, col San Paolo Sport Day, a qualcosa di costruttivo, lungimirante e positivo per Fuorigrotta, per Napoli e per tutto lo sport e ciò che rappresenta, da ripetere ancora una volta tra 12 mesi.

 

RINGRAZIAMENTI:

Un ringraziamento alle istituzioni che già hanno confermato la propria vicinanza all’evento: Regione Campania, Città Metropolitana e la Consigliera di Parità, Comune di Napoli, X Municipalità, Ente Parco Mostra D’Oltremare, Esercito Italiano e Fondazione Telethon.

Al fianco dell’organizzazione e degli atleti anche AtleticaLeggera.org, UnionGas Metano & Energy, EthicSport, Decathlon Casoria, Brooks Italia, Whatch Your Steps, Atleticaleggera.org e non solo...

 

Carlo Cantales
Responsabile Comunicazione “San Paolo Sport Day”


Troverete le foto del San Paolo Sport Day 2015 ai seguenti link:

- www.AtleticaLeggera.org
 
www.atleticaleggera.org/san-paolo-sport-day-2015---napoli---151115

- www.CronometroGara.it :
  
www.flickr.com/photos/135751923@N02/sets/72157658906898634
  www.flickr.com/photos/135751923@N02/sets/72157658909826144
  www.flickr.com/photos/135751923@N02/sets/72157658923094953
  www.flickr.com/photos/135751923@N02/sets/72157661183519226


comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

APRILE
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato

San Paolo Sport Day 2015

Gallerie