AVELLINO protagonista con il 26° Meeting Internazionale di Atletica Leggera

15 Giugno 2012
Mercoledì 13 giugno la città di Avellino ha ospitato il 26esimo Meeting Internazionale di Atletica Leggera. A brillare Tremigliozzi e Caravelli. Buoni risultati nel lungo maschile e nei 200 femminili. Saviano: "Il Meeting non ha deluso le attese".

Avellino.- Il Campo Coni di Avellino è stato teatro del XXVI “Meeting Internazionale Città di Avellino”, organizzato dalla società C.F.F.S.Atletica Avellino, dal Coni Provinciale di Avellino diretto da Peppe Saviano che si sono avvalsi della collaborazione tecnica della Fidal Campania.


Nel settore maschile il miglior risultato tecnico è arrivato dal mezzofondista di colore del Kenia Ezekiel Kiprotic Meli (Atl. Virtus Lucca) che nei 5000m con il crono di 13’34”52 ha preceduto Tony Mukongolwa Wamulwa (Zambia) che ha conseguito il tempo di 13’43”55. Il sannita Stefano Tremigliozzi (C.S.Aeronautica Militare) ha vinto la gara del Lungo con un balzo di 7,90 (vento +1,0,). Il velocista del Chad Abdourahi Haroun è sfrecciato per primo sui 100m con il crono di 10”37 (vento -1,4). Nei 200m si è imposto lo spinter dell’Honduras Rolando Palacios con il tempo di 21,17 (vento+1,7). Negli 800m si è affermato Moussa Camara (Mali) con il tempo di 1’49”00 e nei 1500m ha primeggiato Mark Francesco Ridiger (Atl Eden Exprivia Molfetta) con il tempo di 3’59”46. Nel giro di pista dei 400m il cubano Omar Cisneros ha vinto con il tempo di 46”00. Nell’Asta Allievi si è classificato al primo posto Luigi Robert Colella (Scuola Nazionale Asta) che ha valicato l’asticella posta a 4,62. Nella gara del Giavellotto si è imposto l’Allievo salernitano Roberto Orlando con un tiro che si è infilzato nel terreno a 56,09.


In campo femminile il miglior risultato tecnico è stato registrato dalla senegalese Ndeye Fatou Souma che ha vinto i 400m con il crono di 53”05. Nei 200m si è registrato il successo di Marzia Caravelli (CUS Cagliari) con il crono di 23”08 (vento +1,4). Negli 800m si è imposta Elisabetta Artuso (G.S.Forestale)con il tempo di 2’11”64 e nel Giavellotto Zahra Bani (G.S.Fiamme Azzurre) con la misura di 56,60. Nelle altre gare del programma tecnico femminile si sono registrate le vittorie: nei 100m della napoletana Enrica Gagliano (CentroEster) con il crono di 12”61; nel Disco Suzanne Kazai Kragbe (Costa D’Avorio-Atl. Castello) con un lancio a 56,01; nel Lungo si è registrato il primo posto di Teresa Di Loreto (G.S. Fiamme Azzurre) con un balzo di 6,05 (vento+0,7). Nel salto con l’Asta Allieve ha vinto Caterina Greco (Cus Foggia) con 2,70 e nell’Alto Allieve la sannita Stefania Ciervo (Lib. Benevento) con 1,46.


Nel programma tecnico del Meeting gloria anche per le categorie giovanili. Il miglior risultato tecnico è arrivato dal pugliese Vincenzo Greco (Free Runner Molfetta) che nei 1000m Ragazzi consegue il tempo di 2’46”53.


Fonte: Enzo Miceli

Scarica l'allegato: Risultati XXVI meeting Città di Avellino - 13 giugno 2012