Indoor: Caravelli aprecon 8''12

  • Abruzzo
  • Ancona

Prime gare dell’anno al Banca Marche Palas di Ancona, con il meeting inaugurale di sabato 5 gennaio che apre il calendario indoor del 2013. La protagonista di giornata è Marzia Caravelli (Cus Cagliari): al suo esordio stagionale nei 60 ostacoli realizza il tempo di 8.12 in batteria, sfiorando il minimo richiesto per la partecipazione agli Europei indoor di Göteborg (Svezia, 1-3 marzo), fissato a 8.10. Poi, nella finale, la 31enne di Pordenone ferma il cronometro su 8.70. Domani la campionessa e primatista italiana assoluta dei 100 ostacoli all’aperto sarà di nuovo attesa sulla pista dell’impianto dorico: infatti è iscritta alla prova sui 400 metri. Anche tra gli uomini arrivano risultati interessanti dai 60 ostacoli: nella batteria il tricolore Promesse del 2012, Giovanni Mantovani (Aeronautica) vince e si migliora a 7.94. Curiosità: in gara l’anconetano Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle), specialista del salto in alto di cui è campione italiano assoluto, che in questa occasione si è cimentato nei 60hs (8.81 e 8.84 i suoi tempi). L’alto femminile vede il successo della sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) con 1.78, invece il triplo maschile va a Michele Boni (Aeronautica) con 16,12. Stabilita anche una migliore prestazione italiana master ad opera di Annalisa Gambelli (SEF Stamura Ancona), al debutto tra le MF50 e seconda sui 200 metri in 27.62. Il precedente limite di categoria era 28.53 e apparteneva a Gianna Lanzini che lo aveva centrato durante la rassegna tricolore dell’anno scorso ad Ancona.

Luca Cassai (CR FIDAL Marche)

Fonte: www.fidal.it


L'elenco completo dei risultati è consultabile al seguente link

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

NOVEMBRE
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento