La Barletta Sportiva alla 100km del Passatore

  • Faenza (RA)
  • Firenze (FI)
  • Barletta (BT)

Nelle giornate a cavallo tra il 24 e 25 maggio si è svolta la più famosa ultramaratona italiana, ovvero la 100 km del PASSATORE, una gara lunga 20 lunghissime ore, lo start è stato dato puntuale, così come avviene oramai da 44 edizioni, alle ore 15 da Piazza della Signoria a Firenze l'arrivo è posto alle ore 11 della domenica mattina a Faenza.

A ciascun atleta viene lasciata la piena facoltà di gestirsi come meglio crede i 100.000 metri del percorso di gara, l'unico obiettivo per tutti è quello di arrivare prima possibile al traguardo di Faenza, e ciascuno lo farà in base alla propria preparazione psico-fisica.  

La formazione della "ASD BARLETTA SPORTIVA" ha conseguito uno strepitoso 4° posto assoluto nella speciale classifica di società, gli eroi di questa impresa sono stati: Ruggiero Dagostino che ha concluso la gara in 10 ore 38 primi e 30 secondi, a seguire: Michele Calabrese 11:47:52 , Ruggiero Lanotte 12:47:33, Ruggiero Laporta 12:50:01, Nunzia Patruno 12:53:45, Cosimo Digiulio 13:20:34, Stefano Montemurro 14:00:27, Mariella Dileo 14;20:53, Bartolo Dibenedetto 14:21:51, Angela Gargano 15:17:05, Simona Lasalandra 15:36:36, Raffaella Distasio 17:10:03.

Qui di seguito citiamo alcune delle emozioni raccolte dai protagonisti:     

Esiste una gioia speciale....la trovi solo in ciò che ami fare...ed essa renderà migliore la tua vita e quella degli altri... La nostra gioia speciale è stata vivere la 100 km del Passatore! dove ci si arriva non solo perché si è grandi atleti, ma perché si ha un grande animo , una grande forza mentale e soprattutto un grande bisogno di vivere emozioni vere! Quando decidi di fare una 100 km non ti servono solo le gambe ma ti servono la testa, il cuore e la tenacia....il Passatore sa che ognuno di noi che è la , ha alle spalle un'anno di allenamenti;, di rinunce, di fatiche, ma il Passatore è generoso...ti prende per mano e dai primi km ti ripaga di tutto.Paesaggi e panorami senza fiato...partire da Firenze e arrivare a Faenza attraversando gli Appennini con le sue faticose salite, con il freddo, con il buio della notte, vedere tramontare e poi risorgere il sole..sentire i versi degli animali e non sapere di che animale fosse...trovare amici in difficoltà e riuscire a sostenerli....essere in difficoltà e sentirti prendere per mano...... su quella strada ognuno di noi ha scritto una parte della sua vita e credo che se il percorso del Passatore avesse voce , potrebbe raccontare storie meravigliose di vita , di amicizia e di sport che solo lui può dare.... Il Passatore. ..non per tutti ma per pochi.... per chi crede che dalle difficoltà nascono i veri rapporti umani!

Sono già aperte le iscrizioni per l'edizione 2015..della 100 km del Passatore.....

Enzo Cascella
Presidente ASD Barletta Sportiva

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

NOVEMBRE
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato

100km del Passatore 2014