Marcia: Stano e Trapletti Tricolore della 20km

  • Cassino (FR)

Sono il pugliese Massimo Stano (Fiamme Oro) e la milanese Valentina Trapletti (Bracco Atletica) i vincitori dei Campionati Italiani 2015 della 20 chilometri di marcia, svoltisi oggi domenica 29 marzo sulle strade di Cassino (FR) e validi anche come prima prova dei Societari di specialità. Con 223 iscritti (96 uomini e 127 donne), compresi gli atleti della categoria Allievi sulla 10km e i Cadetti del Trofeo Nazionale, l’evento organizzato dall’AS Kronos Roma Quattro è stata una bella pagina dedicata al movimento del tacco e punta, premiata da un gran numero di partecipanti da tutta Italia e da una giornata soleggiata con temperatura intorno ai 18°.

Nella gara maschile Stano, azzurro nella distanza ai Campionati Europei di Zurigo, ha saputo non solo imporsi  sulla concorrenza ma anche migliorare il proprio record personale: 1h22:16 il crono finale, che migliora così l’1h23:01 marciato dall’azzurro un anno fa in occasione della Coppa del Mondo di Taicang. Il 23enne di Grumo Appula (Bari) guidato dall'ex ventista azzurro Alessandro Gandellini, oggi ha avuto la meglio sul neo campione nazionale della 50km Federico Tontodonati (CUS Torino), secondo al traguardo in 1h22:33, crono che pareggia il suo secondo risultato di sempre (Podebrady 2014) dopo il PB di 1h22:00. Assente il campione 2014 Giorgio Rubino (Fiamme Gialle), la medaglia di bronzo è andata al tricolore indoor dei 5000 metri Leonardo Dei Tos (Athletic Club 1996) all’arrivo in 1h22:58 demolendo il primato personale (precedente 1h25:38).

Il primo under23 è però Francesco Fortunato (Fiamme Gialle),  che in quarta posizione conferma il piazzamento ottenuto nell’ultima edizione ma si premia con un consistente miglioramento cronometrico: 1h24:44.

Detto della vittoria di Trapletti nella gara femminile, prima con 1h31:48, completa il podio assoluto Mariavittoria Becchetti (Studentesca CaRiRi) - che in 1h34:29 è anche la prima under23 al traguardo -  e Tatyana Gabellone (SSD Centro Ester Napoli) in 1h34:42. E’ quarta invece l’azzurra di Zurigo Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Creberg) che marcia in 1h35:32. In palio anche i titoli junior della 20 chilometri che vanno a Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo) capace di bissare l’oro 2014 in 1h29:16 davanti a Gianluca Picchiettino (1h30:48, Libertas Runner Livorno), ed Eleonora Dominici (ACSI Italia Atletica) vincitrice con margine in 1h41:55. Fra gli allievi - in gara nei 10 chilometri - i migliori sono l'azzurrino Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo, 44:55) e Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni, 51:24) mentre la gara dei cadetti va in archivio sotto il segno di Riccardo Orsoni (CUS Parma, 28:26 sui 6km) e Matilde Capitani (Grosseto Banca della Maremma, 20:28 sui 4km).

a.c.s.

Fonte: www.fidal.it

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

NOVEMBRE
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato