Mondiali: La 4x100 azzurra sfiora la finale

  • Italia
  • Moscazzano (CR)

Corre veloce la 4x100 metri azzurra che, nella terza batteria dei Mondiali di Mosca, ottiene l’ottimo tempo di 38”49, mancando la qualificazione tra i primi otto di un soffio. A conti fatti solo otto centesimi di secondo dividono il quartetto azzurro dalla finale. Un vero peccato. Ecco il racconto della gara.

La staffetta italiana è stata perfettamente lanciata dall’atleta delle Fiamme Oro Michael Tumi, che reagisce bene allo sparo (0.157), pennellando una curva prodigiosa. La medaglia di bronzo degli Europei Indoor 2013 passa quindi il testimone al compagno di allenamento di sempre, Matteo Galvan, che corre alla grande il rettilineo. Tocca a Diego Marani che si difende bene nella seconda curva. Nel passaggio del testimone ad Delmas Obou c’è l’unica incertezza azzurra con il bastone che non passa tra i due al primo tentativo. Forse è proprio qui che si perdono per strada quei centesimi che sarebbero serviti per la finale. La staffetta comunque è molto giovane con due under 23 (Obou e Marani),  un 23enne, il nostro Michael Tumi e Galvan, 25 anni per lui. Migliorare si può e provare così a togliersi qualche soddisfazione ai prossimi Europei. 

Ufficio Stampa
Fiamme Oro Atletica

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

MARZO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato

Campionati del Mondo su pista 2013