Palmisano prima in Russia

Antonella Palmisano, portacolori delle Fiamme Gialle, si è aggiudicata oggi il Meeting Internazionale di marcia di Voronovo. La manifestazione sui 10 chilometri, che assegnava anche i titoli russi sulla distanza, ha visto imporsi la finanziera in 45:10 davanti alla russa Irina Shushina (45:33) e alla kazaka Galina Kichigina (46:21). E’ da sottolineare la squalifica dell’altra russa Tatyana Korotkova avvenuta a poche centinaia di metri dal traguardo, quando Korotkova si trovava in prima posizione, seppur di qualche secondo. Palmisano agli inizi di luglio a Tampere ha vinto il suo secondo bronzo under 23 nella 20km di Marcia, cui è seguito il tredicesimo posto ai Campionati Mondiali di Mosca. Per la ventiduenne è stata l’ultima gara su strada della stagione prima di alcune uscite su pista (il crono di oggi è il suo secondo miglior tempo sui 10 km dopo il 44:45.78 marciato a marzo a Firenze).

Voronovo ha visto anche il quarto posto dell’azzurro Marco De Luca (Fiamme Gialle), quindicesimo nell’ultima rassegna iridata di Mosca nella 50 km (dopo l’ottavo posto di Berlino e il dodicesimo di Daegu) e questa mattina impegnato “solo” sulla distanza dei 10km. Il romano, anche lui allenato da Patrizio Parcesepe, ha chiuso in un buon 41:38 dopo un podio tutto russo: primo Yarkunkin in 39:35, secondo Petr Trofimov in 40:09 e terzo Vyacheslav Golovin in 41:20. La gara maschile ha visto le squalifiche dell’ucraino Ihor Hlavan, quarto di Mosca sulla 50 chilometri, e del polacco Jakub Jalonek.

Fonte: Fidal.it

Foto: Fidal /Colombo

 

 

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

MARZO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento