Raccomandazioni globali sull’attività fisica per la salute

L' Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato le “Global recommendations on physical activity for health” (Raccomandazioni globali sull’attività fisica per la salute).

Questo documento indica i livelli di attività fisica raccomandati per la salute nelle fasce d'età 5-17 anni, 18-64 anni e over65. Le raccomandazioni sono orientate alla prevenzione primaria delle malattie cardiorespiratorie, metaboliche, muscolo-scheletriche, tumorali e dei disturbi depressivi.

L’attività fisica fa bene alle persone di ogni età: nei bambini promuove uno sviluppo fisico armonico e favorisce la socializzazione, mentre negli adulti diminuisce il rischio di malattie croniche e migliora la salute mentale. Non è mai troppo tardi per iniziare con l’attività fisica. Per gli anziani, i benefici riguardano l’autonomia funzionale, la diminuzione del rischio di cadute e di fratture e la protezione dalle malattie correlate all’invecchiamento.

L’attività fisica tesa al benessere fisico e sociale, non solo quale sport per raggiungere prestazioni eccellenti, non solo sport come performance ma anche come promozione della salute, prevenzione ed aggregazione sociale.

Sport per tutti anche in questo periodo di crisi, attività fisica senza mezzi, senza strumenti, senza iscrizioni ai club, quindi camminate, corse nei parchi, spostarsi in bicicletta in sicurezza con casco e lampadine e riscoprire i giochi di una volta: le sette pietre, palla prigioniera, i 4 cantoni, in modo da spostare i ragazzi da casa, dai computer.

Il cammino rappresenta il primo livello per tutti coloro che desiderano iniziare a dedicarsi alla propria salute. Camminare ogni volta che è possibile, ricordandoci che i benefici maggiori si ottengono con la continuità.

Camminare rappresenta un’attività motoria indicata per ogni categoria di persone, senza preclusione di sesso o di età, è un’attività che può rappresentare un modo per riscoprire il valore del dialogo, dell’amicizia, della compagnia degli altri.

Il Centro Sportivo Italiano è un’associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, d’impegno e di aggregazione sociale.

La persona è al centro del progetto CSI, con i suoi bisogni, ai quali dare risposta in diversi settori: educativo, sportivo, ricreativo, ambientale, formativo e assistenziale.

Con il progetto MuoviMO il Csi avvia a Modena un nuovo settore, la promozione dell’attività fisica per la salute, attraverso la realizzazione di progetti innovativi e un programma di comunicazione mirata per tutti i cittadini.

MuoviMO è il Navigatore Fotografico con carte da gioco per fare un percorso (binario)  lungo 7,4 km e 9,2 km (2 km di portici), progettato nel centro storico.

È un navigatore fotografico non satellitare realizzato come un mazzo di carte da gioco con le fotografie del percorso a formare un binario lungo più chilometri, seguendo un itinerario predefinito, che associa l’esercizio fisico lento alla scoperta di panorami, opere d’arte, luoghi storici meno conosciuti e più vissuti dai residenti.

È un gioco di regolarità e orientamento per turisti attivi e per i residenti che vogliano rimanere in salute con la camminata veloce o la corsa lenta comunque alla giusta velocità.

È un progetto per far conoscere alle persone le raccomandazioni globali sull’attività fisica per la salute dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Matteo SIMONE
Psicologo e Psicoterapeuta

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

GIUGNO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento