Scudetti allievi a Vicentina e Bergamo

  • Italia
  • Imperia (IM)
  • Montecassiano (MC)
  • Orvieto (TR)

Atletica Vicentina al maschile e l’Atletica Bergamo Creberg al femminile vincono gli Scudetti under18. A Orvieto (Terni) le lombarde si issano in cima alla classifica della Finale dei Campionati Italiani di Società Allievi e Allieve grazie a 173 punti, seguite dalle campionesse 2014 della Pro Sesto (156) e dall’Atletica Vicentina (148). Si tratta di una conferma del titolo dello scorso anno invece per i veneti, che grazie a 178 punti si impongono con margine sull’Atletica Cento Torri Pavia (151) e sull’Atletica Bergamo (149.5). E’ da sottolineare come le due squadre vincitrici, che guadagnano anche il diritto a partecipare alla Coppa Europa Junior per Club del 2016, salgano sul podio in entrambe le classifiche. I Societari Allievi si sono svolti anche in quattro sedi regionali (finali B), ovvero a Imperia, Spilimbergo, L'Aquila Montecassiano, coinvolgendo complessivamente 120 formazioni (60 maschili e altrettante femminili). 

ORVIETO - Bergamo è trascinato alla vittoria (che arriva dieci anni dopo l'ultima, quella di Modena 2005) da due triplette: la prima è quella del bronzo mondiale di categoria Marta Zenoni, che dopo i 1500 di ieri, oggi vince gli 800 in 2:12.23 (1:04.49 a metà gara per poi chiudere in solitaria) e la 4x400 con le compagne di staffetta (Pavese, Vescovi e Zenati, 3:53.79). La seconda è proprio quella di Alessia Pavese, che oltre a contribuire ai 12 punti della staffetta del miglio fa sue anche le due prove sprint: dopo i 100 ieri anche i 200, in 24.67 (-1.7 ), davanti a Sofia Bonicalza (Pro Sesto, 24.97). Al maschile, notevole l'impresa di Andrea Proietti(Studentesca CaRiRi) che va a segno due volte nel giro di due ore: in apertura di giornata dalla gabbia del martello, dove si migliora sino a 69,17 arrivando a sfiorare la sempre significativa fettuccia dei 70 metri; si sposta poi nella pedana del peso, dove la spallata da 17,26 lo rende inavvicinabile dalla concorrenza. Bis anche per Gloria Gollin (Vicentina) nei due salti in estensione: 5,62 (-2.5) e 11.68 (0.0), mente dal giavellotto arriva la bella spallata di Francesca Iacuzzo (Malignani Libertas Udine) che infila un lancio a 50,29. Michele Rancan (Vicentina) si prende la rivincita dei 100 battendo nettamente Christian Bapou (Cento Torri) nel mezzo giro di pista: 21.86 (-1.8) a 22.22. Punteggio pieno anche per Ilaria Verderio (Pro Sesto), 1:02.28 nei 400hs dopo il secondo posto fra le barriere alte nella prima giornata (poi arriva seconda con la 4x400 in 3:55.25).  

FINALI B: MONTECASSIANO - La finale finale B del gruppo Adriatico a Montecassiano (MC), festeggiano la vittoria Sef Virtus Emilsider Bologna al maschile e Atletica Avis Macerata fra le donne. Il team emiliano con 164 punti supera i reggiani della Self Atl. Montanari & Gruzza (150,5), secondi anche nella classifica femminile per un solo punto dietro alle marchigiane (150 contro 149). Terzi rispettivamente i pugliesi dell’Atl. Amatori Cisternino (138) e La Fratellanza 1874 Modena (142), che a livello individuale piazza sul gradino più alto del podio Luca Gobbato con il record personale nel lungo di 6,91 (+0.8) e sui 200 metri il velocista Matteo Ansaloni in 22.54 (0.0), di nuovo a un progresso cronometrico. Nel martello 59,36 per Massimo Barco (Atl. Nord-Est Vicentino) in una mattinata fresca, con pioggia a tratti. Le allieve dell’Atletica Avis Macerata conquistano il successo grazie a una prova di squadra: nessuna affermazione individuale, ma quattro secondi posti e tre terzi. Il sorpasso in classifica avviene proprio all’ultima gara, con la staffetta 4x400 che si piazza seconda (Giulia Antonelli, Samira Amadel, Eleonora Ilari e Valentina Gallucci in 4:10.72) mentre le reggiane della Self Atletica chiudono seste. (Luca Cassai/CR FIDAL Marche)

FINALI B: IMPERIA - Nella finale del nord-ovest di Imperia (Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta) le migliori, al termine delle due giornate di gare, sono le allieve dell’Ilpra Atl. Vigevano con 166 punti, davanti a Lecco Colombo Costruzioni che con 156 punti stacca, dopo il pareggio di ieri, la Fanfulla Lodigiana (145). Al maschile, il testa a testa fra Atletica Piemonte e Lecco Colombo Costruzioni si conclude a favore di questi ultimi, che realizzano il sorpasso 161 a 153,5. Terzi gli allievi dell’Atl. Cairatese a 146 punti. L’azzurrina e primatista italiana dei lanci Sidney Giampietro  con la maglia del CUS Pro Patria Milano dopo il peso prende 12 punti anche nel disco (44,39). Punteggio pieno anche per Samuele Angelini (Spectec Duferco Carispezia), 2:03.53 negli 800,  e Pietro Bruna (Atletica Piemonte)., 17,09 nel peso.

FINALI B: SPILIMBERGO - Nella finale nord-est (Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Trento e Veneto) di Spilimbergo (PN), vincono gli allievi dell’Atletica Vis Abano (147,5 punti) davanti alla Libertas Sanvitese Iperottica (141,5) e all’Atletica Malignani Libertas (140,5). Tra le allieve scivola dal primo al terzo posto la Brugnera Friulintagli (146), lasciando spazio all’Atletica Riviera del Brenta (vincitrice con 158 punti) e al GS La Piave, secondo con 154,5 punti. Andrea Variola realizza una tripletta: dopo i 100 vince anche i 200 in 21.81 (-0.9) e la staffetta 4x100 con la Libertas Sanvitese Iperottica (43.53). Sul mezzo giro di pista va a segno Emma Girardello(Atletica Riviera del Brenta) in 25.85 (-1.0) e Ferdinand Ugonna Egbo vince il lungo con un salto da 6,80.

FINALI B: L'AQUILA - Nel raggruppamento per Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Sardegna, Sicilia e Toscana si impongono gli allievi dell’Atletica Livorno con 153 punti sul Centro Atletica Piombino (145) e il CUS Pisa Atletica Cascina (143), mentre sprofonda al settimo posto l’Atletica Firenze Marathon in testa fino a ieri sera. Tra le allieve si issano in cima alla classifica con 176 punti le portacolori dell'ACSI Italia Atletica, seguite da Brixia Atletica (153) e Toscana Atletica Empoli Nissan (152). A livello individuale in evidenza Alessio Mannucci dell’Atletica Livorno che lancia il peso a 15,80.

a.c.s.

RISULTATI/Results:

Finale A Orvieto (Tr)

Finale "B" Gruppo Nord-Ovest Imperia (Im)

Finale "B" Gruppo Nord-Est Spilimbergo (Pn)

Finale "B" Gruppo Adriatico Montecassiano (Mc)

Finale "B" Gruppo Tirreno L'aquila (Aq)

Fonte: www.fidal.it

 

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

GIUGNO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato

Finali Nazionali CdS su Pista Allievi 2015