Societari assoluti, i protagonisti

  • Italia
  • Piemonte
  • Valle d'Aosta
  • Lombardia
  • Trentino alto adige
  • Veneto
  • Friuli Venezia Giulia
  • Liguria
  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Umbria
  • Marche
  • Lazio
  • Abruzzo
  • Molise
  • Campania
  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia
  • Sardegna
  • Torino
  • Genova
  • Macerata
  • Rieti
  • Pescara
  • Bari
  • Palermo
  • Cagliari
  • Bressanone (BZ)
  • Campi Bisenzio (FI)
  • Marano di Napoli (NA)

Il fine settimana dedicato alla prima prova dei Campionati Italiani di Società su pista 2013 sarà l’occasione per vedere in azione diversi atleti di primo piano del panorama nazionale, compresi i molti militari che torneranno a vestire la maglia della propria società civile di provenienza.

Uno degli esordi più attesi sarà quello di Campi Bisenzio dove scenderà in pista la neoprimatista italiana dei 300hs. Yadisleidy Pedroso, che a Firenze venerdì 3 maggio ha corso i 300 metri con barriere in 39.09, è annunciata infatti nella sede toscana dei societari per la sua prima stagionale nei 400hs. Un debutto, quello dell'ostacolista del CUS Pisa Atletica Cascina, che potrebbe già riservare delle emozioni considerate le credenziali della 26enne nata a L'Avana (Cuba). Pedroso infatti, che vive a Salerno e che dal 13 dicembre 2013 sarà eligibile per la Maglia Azzurra, sui 400hs vanta un personale di 54.89 realizzato lo scorso anno a Brazzaville (Rep. del Congo). Per il Cus Pisa a Campi Bisenzio scenderà in pista anche Anna Bongiorni mentre la gara dell’alto annuncia tra gli iscritti Andrea Lemmi (Atl. Livorno, Fiamme Gialle).

E c’è attesa anche per Silvia Salis, il cui debutto 2013 è previsto alla fase regionale dei societari della Liguria. L’azzurra è annunciata sulla pedana di Genova, dove per l’occasione smetterà i colori delle Fiamme Azzurre per tornare a vestire quelli dell’ASD Cus Genova. Passando all’altra estremità dello Stivale a Palermo l’oro europeo indoor Simona La Mantia (Fiamme Gialle), dovrebbe partecipare alle gara del salto in lungo con la maglia del Cus Palermo, sua società di provenienza, così come Silvia La Barbera (Forestale) che risulta tra le partenti dei 5.000 metri. A Bressanone la start list vede la presenza del finalista Olimpico Yuri Floriani (Atl. Trento CMB, Fiamme Gialle) nei 5.000 e di Martina Giovanetti (Forestale, Quercia Rovereto), appena rientrata dall'inverno di allenamento in California e iscritta a 100, 200 e 4x100. A Bressanone dovrebbe essere in gara anche Lorenza Canali (GS Valsugana Trentino, Fiamme Azzurre) negli 800 e nella staffetta 4x400, Eleonora Berlanda (Fiamme Oro, Quercia Rovereto) nei 1.500 e Norbert Bonvecchio (Trento CMB) nel giavellotto. E sarà come sempre ricca di spunti interessanti anche la prova regionale del Lazio, ospitata sull'anello della prossima sede degli EuroJuniores, Rieti.

Nella pedana dell'asta potrebbe entrare in azione Elena Scarpellini (Aeronautica, Acsi Italia Atletica) e sui 100 metri sono iscritti Francesco Basciani (ACSI Palatino Campidoglio, Fiamme Gialle) e Valerio Rosichini (Fiamme Gialle Simoni, Fiamme Gialle), con quest’ultimo a raddoppiare nei 200 metri dove potrebbe incontrare Lorenzo Valentini (CaRiRi, Forestale) annunciato anche sul giro di pista. E ancora, sempre rimando in casa Fiamme Gialle, ecco Daniele Secci nel peso, Mohad Abdikadar (Aeronautica, CaRiRi) negli 800 e 1500, e Marco de Luca e Adelina de Soccio nella marcia, dove risulta tra le partenti anche Rossella Giordano (Fiamme Azzurre). Teresa Di Loreto (Acsi Italia Atletica, Fiamme Azzurre) è dichiarata invece sulle pedane di lungo e triplo.

Sabato e domenica la Lombardia dei CdS si sdoppia: a Saronno, la sede deputata alle gare maschili, è annunciato il nazionale Isalbet Juarez (Fiamme Oro) nella staffetta 4x400 della sua società di origine, l’Atletica Bergamo Creberg. Juarez potrebbe anche doppiare nel mezzo giro di pista mentre per l’Atletica Rovellasca dovrebbe vedersi in pedana il Carabiniere Fabrizio Schembri. Sui 1.500 e 5.000 metri potrebbe correre invece Michele Fontana (Aeronautica, Atl. Lecco Colombo Costruzioni). A Lodi invece, dove si svolgeranno le gare delle donne, è attesa Micol Cattaneo (Carabinieri) all’esordio stagionale nella specialità, con Tatiane Carne (Bergamo 59 Creberg, Fiamme Azzurre) iscritta nel salto con l’asta. Marta Milani (Esercito/Atl. Bergamo 59 Creberg), Marta Maffioletti (Bracco Atletica), Elena Bonfanti (Atl. Lecco) e Chiara Varisco (Pro Sesto) dovrebbero presentarsi dietro ai blocchi dei 200 metri con le prime due a raddoppiare anche nel giro di pista. Serena Monachino (Easy Speed) è attesa negli 800 metri mentre Touria Samiri (Fanfulla) e Isabella Cornelli (Atl. Bergamo 59 creberg) sono iscritte nei 1.500. I 5.000 attendono l’allieva Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano), neo primatista italiana dei 20’ di corsa, mentre nella marcia dovrebbero esserci Sibilla Di Vincenzo (Bracco Atletica) e Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 59 Creberg).

A Pescara sono annunciati invece Leonardo Capotosti (Atl. Vomano, Fiamme Gialle) nei 400 con barriere e Riccardo Macchia (Vomano, Fiamme Oro) nella marcia. Doppio impegno a Marano nel fine settimana per Angelo Iannelli (Libertas Enterprise, Fiamme Azzurre) nei 3.000 siepi e 5.000 metri con Vito Incantalupo (ASD Enterprise Sport & Service) nei 400. E’ molto atteso sulla pedana del lungo  Stefano Tremigliozzi (Aeronautica, Libertas Enterprise) mentre Giorgio Piantella (Carabinieri) entrerà in azione su quella dell’asta. Saltatori in evidenza anche a Imola (BO) con Alessio Guarini (Virtus Bologna, Fiamme Oro) annunciato nel lungo e Giulio Cotti (La Fratellanza, Fiamme Azzurre) nell’alto.

La fase regionale dei campionati di società assoluti del Friuli Venezia Giulia, sulla pista di Casarsa delle Delizie (PN) vede tra gli iscritti invece Giulia Cargnelli (Udinese Malignani, Forestale) e Patrick Nasti (Marathon Trieste, Fiamme Gialle) nei 3.000 siepi e nei 5.000. I CdS di Piemonte e Valle d’Aosta si svolgeranno sabato a Santhià (VC) e domenica a Torino; tra gli iscritti da tenere d’occhio gli azzurri Davide Manenti (Aeronautica, Atletica Mizuno Piemonte) e Michele Tricca, (Atl. Susa, Fiamme Gialle) iscritti sia sui 100 che nei 200 metri. 

a.c.s.

Fonte: www.fidal.it


Per conoscere gli iscritti alle varie sedi di gare ed i risultati consultare questo link


comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

MAGGIO
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento

Evento collegato

Video