Strada, a Cremona le speranze azzurre

  • Cremona (CR)

Sarà l'Incontro Internazionale Juniores e Under 23 di corsa su strada, con le selezioni di Italia e Francia, il fiore all'occhiello della XIV edizione della Mezza Maratona Città di Cremona, in calendario domenica 18 ottobre. La cittadina lombarda non è nuova a questo match, già ospitato nel 2013 (all’epoca con Francia e Svizzera) quando ben tre delle quattro gare furono appannaggio degli azzurri: Michele Palamini fu primo nella maratonina tra gli Under 23; Italo Quazzola e Sveva Fascetti nella 10km Juniores. Quest’anno saranno invece 16 gli atleti a vestire l'azzurro (8 uomini e 8 donne), tutti impegnati sulla distanza dei 10 chilometri.

"Cremona è stata scelta per capacità organizzativa e ospitalità - dice Stefano Baldini, campione olimpico di maratona ad Atene 2004 e attuale DT delle nazionali giovanili – “qualità già testate nel 2013 quando abbiamo fatto il precedente incontro con la Francia e la Svizzera. È ottimale anche l’inserimento in calendario, strategico nella programmazione verso gli Europei di Cross di dicembre in Francia, dove mi aspetto squadre pronte a dare battaglia".

GLI AZZURRINI - In chiave azzurra sono diversi i nomi da tenere d’occhio, a partire dal campione europeo juniores in carica dei 10.000 – grazie al titolo conquistato a luglio a Eskilstuna - Pietro Riva, al via insieme al collega Alessandro Giacobazzi, anche lui azzurrino in Svezia oltre che Tricolore under20 di mezza maratona nel 2015. Con Giulio Perpetuo, già in pista ai Mondiali under20 di Eugene, è così schierato l'intero podio della rassegna nazionale sui 10 chilometri su strada svoltasi a settembre di Trecastagni.

Stesso discorso fra le promesse, con (nell'ordine) Mattia Scalas, Omar Guernichee Nadir Cavagna. Cavagna è stato quarto ai Mondiali di corsa in montagna di Casette di Massa 2014 fra gli junior, nell’occasione argento con il team maschile, ma viene dalla corsa in montagna anche Nekagenet Crippa, già campione mondiale della disciplina. 

Attenzione anche a Nicole Svetlana Reina: la milanese, azzurrina nelle siepi e nel cross, è Tricolore in carica dei 10km su strada e della mezza maratona (nella quale ha vinto anche il bronzo fra le assolute in 1h14:42). Con lei l'argento e il bronzo di Telese Maria Cristina Roscalla e Valentina Turone, ma anche la squadra Under 23 schiera le prime tre dei Campionati Italiani, ovvero ChristineSanti, Isabella Papa e Costanza Martinetti. Completa il quartetto FrancescaCocchi, già in azzurro a Cremona nel 2013.

LA MEZZA MARATONA - Incontro internazionale a parte, nella gara assoluta il protagonista annunciato è Solomon Kirwa Yego(Kenya) che nel 2012 ha stabilito il record del percorso in 61:37 e che torna a Cremona intenzionato a migliorarlo. Con lui l’etiope Hailu Bekele Zewed e i connazionali Bernard Bett ed Eliud Mwangi, oltre all’emergente Alfonce Kigen. Al femminile sono attese Martha Akeno e Alice Kimutai. Si parte alle 9.30 in via XX settembre, si arriva in Piazza del Comune dopo 21,097 chilometri.

(da comunicati stampa organizzatori)

Fonte: www.fidal.it

comments powered by Disqus
Pubblica con noi

Calendario e classifiche

DICEMBRE
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Pista Strada Montagna Lanci Marcia Campestre Trail
Inserisci il tuo evento